Finita l’era della globalizzazione ?

 Tratto dal website www.cdt.ch | 14.05.2020

Secondo Donald Trump è la conseguenza della pandemia di coronavirus – Il presidente Usa ha fatto sapere inoltre che non rinegozierà l’accordo commerciale con la Cina

La pandemia di coronavirus dimostra che l’era della globalizzazione è finita: lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un’intervista a Fox Business. Nella stessa occasione Trump ha anche detto che non rinegozierà l’accordo commerciale con la Cina.

«È un grande momento per avere un dollaro forte», ha poi detto Trump, all’indomani del rafforzamento della moneta verde dopo che il capo della Federal Reserve Jerome Powell ha respinto l’idea di tassi di interesse negativi.

Il tasso di disoccupazione Usa, ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti non scenderà sotto il 10% prima di settembre. Trump prevede che l’economia vivrà «una transizione» nel terzo trimestre dell’anno e che gli Stati Uniti «saranno di nuovo forti» nel 2021. Le richieste di sussidi di disoccupazione nell’ultima settimana negli Stati Uniti sono però aumentate di quasi 3 milioni (2,9 milioni). Sale così a 36 milioni il numero di americani rimasti senza lavoro in due mesi di pandemia.