Accordo tra BancaStato ed EFG

 Tratto dal website www.tio.ch | 30.09.2020

Il Gruppo BancaStato ha annunciato che rileverà le attività e la clientela “retail e commerciale” ticinese di EFG International che riguarda patrimoni e crediti per oltre 1,2 miliardi di franchi.

L’accordo, si legge in un comunicato, è stato firmato nelle scorse ore tra i vertici dei due istituti e permetterà a EFG di orientarsi maggiormente nel Private Banking. L’obiettivo, spiega il gruppo, è quello di “aumentare con efficacia i volumi commerciali e favorire la piazza finanziaria locale”. Viene inoltre sottolineato che non saranno fatti licenziamenti e che meno di una decina tra collaboratrici e collaboratori confluiranno, alle medesime condizioni, “tra le fila del Gruppo BancaStato entro il termine del progetto, ovvero – si stima – la fine del primo trimestre 2021”.

“Per BancaStato l’accordo raggiunto oggi è estremamente positivo da diversi punti di vista”, ha commentato Fabrizio Cieslakiewicz, presidente della Direzione generale. “Vi è innanzitutto l’aspetto finanziario: l’acquisizione di clienti retail e commerciali di EFG International ci consente di aumentare in poco tempo i volumi commerciali da cui traiamo le nostre fonti di ricavo. Ma vi è anche un altro importante aspetto, ossia quello legato al nostro ruolo in Ticino: siamo orgogliosi di poter assicurare una completa continuità bancaria alle migliaia di clienti retail e commerciali provenienti dalla controparte, e questo a favore della piazza finanziaria locale”.