Ferrari, l’atteso suv sarà anche elettrico?

 Tratto dal website www.tio.ch | 11.01.2021

A Maranello pronti a gettarsi a capofitto nelle emissioni zero 

Una novità doppia che rispecchia le grandi ambizioni del marchio Ferrari nel mondo delle auto elettriche. È quanto riferisce il periodico britannico Car Magazine, secondo cui la casa di Maranello sta già guardando oltre il lancio della Purosangue, il suo primo suv: questa vettura debutterà nel 2022 con diverse versioni di un motore termico (V12, V8 e V6), ma successivamente potrebbero arrivare altri due modelli elettrici.

La fonte interna alla Ferrari citata da Car Magazine spiega che le due Ferrari elettriche hanno anche degli identificativi a Maranello – F244 e F245 – e potrebbero arrivare sul mercato nel 2024 e nel 2026. Pochi i dettagli, quello che si sa è che i suv a emissioni zero Ferrari sarebbero basati su una nuova piattaforma che permette di inserire fino a quattro motori elettrici per una potenza complessiva maggiore di 610 Cv, ovvero 449 kWh. Quanto alle batterie, il pacco dovrebbe essere costituito da un’unità tra gli 80 e i 100 kWh. Per vedere i suv elettrici Ferrari, però, ci vorrà ancora del tempo e chissà cosa potrà accadere se lo sviluppo delle batterie di ultima generazione a stato solido dovesse accelerare nei prossimi anni.

Nel frattempo da Maranello si attende la Purosangue, vettura identificata attualmente con il nome F175. Il suv Ferrari potrebbe arrivare anche in versione ibrida: secondo quanto riportato da Car Magazine, questa versione arriverà a una potenza combinata di circa 700 Cv. Tra le caratteristiche della vettura, la presenza di sospensioni pneumatiche regolabili che permetteranno di modificare l’altezza da terra dell’auto, adattandola alle esigenze del viaggio e del fondo stradale. Quanto al prezzo, dovrebbe aggirarsi attorno ai 300mila euro.

Condividi il nostro articolo...